main menu

Home About Services Testimonial Opere Contact

lorobotanicoLOROBOTANICO®: LA MISSION

Lorobotanico® ha come mission quella di portare alla luce l’importanza delle piccole cose che appartengono, in modo particolare, all’universo botanico da cui siamo circondati. L’intento è quello di risvegliare le persone assopite dalla materialità e indurle a vedere cosa e quanto la natura sia produttrice di bellezza e, quanto ci possa fare da maestra se la osserviamo e ci permettiamo di sentirci parte.
Ricongiungendosi con essa, seguendo quindi il disegno originale della nostra esistenza, emerge un senso di appagamento e completezza che riduce molti bisogni obsoleti che per soddisfarli servono tante fatiche.
La cosa straordinaria è che non è necessario immergersi nel bosco, andare in campagna al mare per potere godere delle visioni che riempiono l’animo: basta osservare l’albero che incontriamo lungo il percorso per il lavoro, il cespuglio alla fermata dell’autobus, il filo d’erba che spunta dal cemento e così via.
Quello che serve è imparare ad essere presenti a sé stessi ed ecco che tutto magicamente appare.

lorobotanicoLe Opere: i Quadri

I quadri sono l’assemblaggio di materiale botanico sfiorito e caduto a terra, raccolto durante passeggiate in campagna o nei boschi con l’attenzione e l’osservazione che io definisco del cuore.
Nel raccogliere questi “Doni” che hanno finito il loro ciclo vitale, riconosco la bellezza e la peculiarità delle forme e anche dei colori. MI suscitano stupore, tenerezza, determinazione e fermezza. Nel raccoglierli sento un profondo collegamento con essi. Per questo è nata L’officina creativa che è un laboratorio di crescita interiore.
Assemblare questo materiale in tele di diverse misure, mi permette di mettere in evidenza la bellezza che la natura produce. Ho trovato e trovo continuamente bastoncini con delle forme incredibili, spighe complicatissime, steli, erbe , bulbilli, arbusti, viticci, semi, bacche e tanto altro così singolari, esclusivi e fantastici che mi suscitano il desiderio di metterli in mostra, di farli vedere e condividere con le persone quelle cose che a me sembrano impossibili e quindi magiche.

lorobotanicoLe Piccole Opere

Per arrivare agli occhi della gente, oltre che ad organizzare delle mostre d’arte, ho pensato di creare degli oggetti che possano anche essere utili a più fini. Così nascono i miei “biglietti”; piccole opere d’arte che invitano anche a recuperare la ormai vecchia scrittura. Il piacere di accompagnare un dono o semplicemente un pensiero su un cartoncino reso prestigioso dagli elementi naturali che messi insieme esprimono delle emozioni. Inoltre è stato creato un semplice supporto per sostenere il biglietto che potrà essere tenuto come soprammobile. Ancora i segnaposto da utilizzare a cene particolari; le scatole, i segnalibri e altre ispirazioni anche momentanee.
L’utilizzo delle piccole opere è indicato per matrimoni, battesimi, cene aziendali e occasioni di diverso tipo.

lorobotanicoIL PERFETTO NELL’IMPERFETTO

“Se guardi un fiore con occhi puri, la gioia dalla bellezza nutrirà la tua anima.” L’intento della mia espressione artistica è quello di portare in rilievo e quindi in piena luce, l’esistenza delle piccole cose e in particolare di ciò che definisco essere “I Doni del Bosco”. Piccole bacche multiformi e multicolori, semi, frutti, legni, cortecce, ramoscelli, foglie e fiori, raccolti possibilmente già sfioriti o caduti a cui faccio ritrovare un posto “vitale” all’interno di un opera grande o piccina.
Rinascono a nuova vita… dove si evidenzia la bellezza delle forme, talvolta di una dolcezza infinita, tal altra presuntuosa o superba o intensa e altri mille sono gli aggettivi che si potrebbero dare.
Desidero indurre a vedere, per comprendere il posto di ogni essere e rispettarne l’importanza della vita, contributo all’ equilibrio universale.
L’opportunità di chi osserva la creazione è quella di essere risvegliati da un torpore latente, compiere il passaggio che conduce dall’abitudine all’obiettivo concreto, al raggiungimento del possesso, al nutrimento dell’ego, modalità che distolgono dall’intimo, dal sé e dall’anima.
Il Risveglio è dunque uno dei focus della mia ricerca creativa.

IL PERFETTO

L’osservazione permette di vedere con occhi chiare e mente libera quanto la Natura sia quella parte dell’esistenza che continuamente produce perfezione.
La perfezione che si rivela nell’equilibrio, nella ciclicità, nella costanza, nel metodo; vita-morte come trasformazione, polarità, estasi, trascendenza.
La perfezione si rivela nelle forme, nelle sfumature cromatiche, si rivela nella “densità” di una montagna, nel movimento dell’acqua, negli abitanti di un bosco e nei loro ruoli e, ancora, nell’energia potentissima che essi creano dalla reciproca convivenza. Armonia è la sintesi del tutto.
La Natura è Perfetta.

L'IMPERFETTO

In un sistema armonico tutto funziona grazie alle relazione tra i soggetti, nel rispetto dei ruoli e dei tempi del divenire naturale del ciclo vita-morte …
Tutto, anche il più piccolo moscerino vibra di vita ed è perfetto poiché occupa il posto a cui appartiene ...
Anche l’uomo fa parte di questo sistema-natura e ne è anch’egli soggetto. Ha il suo spazio vitale, l’intelligenza e la creatività meravigliosa.
L’uomo diventa creatore di “perfezioni” che egli stesso pensa e inventa, ma con la sua razionalità si muove limitandosi al proprio interesse, al proprio obiettivo e così facendo crea ma distrugge ciò che è perfetto, genera imperfezioni talvolta dettate dalla presunzione, da un fine utilitaristico o dal bisogno, dalla necessità di nutrire l’aspetto egoico di sè, con la speranza di colmare l’insoddisfazione della non realizzazione interiore.
Il silenzio emozionale da cui l’uomo è contagiato, gli impedisce di sentire e di vedere, di apprezzare e di amare, di nutrirsi delle piccole cose che unite in un unico contesto creano la vita di cui anch’egli fa parte.

lorobotanicoIL PERFETTO NELL’IMPERFETTO

Per rivelare il concetto di” Perfetto nell’Imperfetto” nell’arte, è necessario ricreare “il luogo” ovvero il palcoscenico della realtà che per me inizia ad identificarsi sin dalla preparazione della tela. Nell’esecuzione cerco e creo la dimensione ordinaria e nello stesso tempo straordinaria, che si genera dalla struttura in cui si perpetua la vita vivendo momenti di piacere e altri di sopportazione. Così come avviene nella realtà. Nulla è sempre e solo perfetto.
L’impeto dell’intuizione mi porta a seguire la “visione” della composizione, con estrema curiosità e desiderio di far nascere armonia e sinergia, elementi che congiunti generano energia positiva. Accosto i piccoli doni con la spontaneità guidata dall’intuizione del sentire interiore, cercando di mettere in evidenza la preziosità delle forme, dei colori e del mistero insito nel “piccolo essere”, mistero che puntualmente mi si rivela.
Durante la creazione emergono dettagli umani che appartengono all’imperfezione e all’ordinarietà, che altro non sono che parte dei limiti e della storia del mio vissuto. Ad esempio la vulnerabilità dettata dall’umore che muta continuamente le emozioni, i sentimenti e tutto ciò che è di quell’istante di vita. Per questo definisco il mio lavoro catartico.

Le basi per la creazione del quadro sono pannelli di legno, possibilmente riciclati; ricoperti di carta, quella semplice da pacchi, o yuta naturale che ricorda qualche cosa di antico, di povero ma utile e autentico.
Uso terre colorate protagoniste dei miei sfondi; ne apprezzo l’origine e la funzione simbolica nonché, la naturalezza. Non ho una tecnica precisa, è solo l’intuizione che mi conduce. Il risultato avviene attraverso una ricerca cromatica che in qualche modo mi rispecchia. Pongo attenzione e valore anche ai segni lasciati dai pennelli che conferiscono un senso, con il loro movimento stampato sulla carta.
Tutto il lavoro rispecchia perfettamente l’interiorità

Quadri

  • Padre custode
  • Polarità
  • Estasi lunare
  • Movimento perpetuo
  • Sguardi
  • L’unione crea la forza
  • Il Melograno
  • Il Gufo
  • Nido
  • Spirale

LO SPIRITO DEGLI ARCHETIPI (serie)

  • Il Vento
  • Cerchio di Fuoco
  • Sigilli archetipici degli Orixà,le forze elementali

GABBIE (serie)

  • Cammino
  • Elevazione

EVIDENZE (serie risveglio)

Sculture Botaniche

  • Nodo Karmico
  • Uccello del Paradiso
  • Cuore di madre Terra
  • L’Antico Bambù
  • Culla
  • La forza che sorregge il mondo
  • Il legno padre e saggio

ESPRESSIONI ARBOREE IN VASI DI VETTRO

  • Rami; Rami

Contatti

lorobotanico

Cell.335 5396950
e-mail pattygarne@gmail.com